• Français
  • English
  • Italiano

LA BARCA

Meteore2 appartiene alla famiglia del HR352 del cantiere svedese Hallberg-Rassy. Di questo modello sono stati costruiti 802 unità tra il 1978 e il 1991. Meteore2 è il numero 632.

Ho scelto questa barca perché è una barca a vela da grandi crociere che permette di navigare lontano Ho scelto questo modello perché oltre al suo aspetto vintage, la barca è progettata per navigare sui mari di tutto il mondo, ad eccezione delle regioni polari.

Meteor 2 è stato dotato fin dalla sua acquisizione nel 2015 con tutti gli strumenti moderni.

E ‘stato oggetto di un conseguente “refitt”. Tutte le parti del sartiame (sartie, vele, bobine …) sono state cambiata da Profil Voile e la barca è anche dotata di strumenti moderni (tipo B & G) e soprattutto un sistema di riscaldamento a gasolio (Eberspacher) che permette di avere una temperatura di 20 ° C a bordo in rada durante le serate invernali.

L’isolamento interno fornito dal cantiere ed il ponte in teak permettono di mantenere una temperatura confortevole al interno della barca e di non avere l’impressione di essere in un barattolo di latta. In conclusione, oltre ad essere la barca più bella al mondo, si tratta di una calda, confortevole ed elegante imbarcazione.

Ai fini di sicurezza e a seguito del analisi del olio motore un Yanmar , ho deciso di cambiare motore . Adesso quando il vento non fa parte del gioco, Meteora2 è alimentato da un motore Volvo Penta D2-40, la cui elica MAXPROP ne distribuisce la potenza. La chiglia semi-lunga del Hallberg-Rassy 352 impone malagevoli manovre in porto, ma sotto vela questo fornisce una dolcezza senza pari al passaggio delle onde e la Meteor2 molto raramente “pacca”.

Perché un Hallberg-Rassy 352?

Sono sempre stato attratto da vecchie barche, idealmente in legno, Mi piace l’atmosfera e l’odore del legno, ma la manutenzione di una tale barca non è cosa da poco.

La soluzione acciaio e alluminio, è a mio parere molto impegnativa in quanto necessità un importante prevenzione e manutenzione contro l’elettrolisi, Questo è il motivo perché le imbarcazioni in resina sembrano essere la scelta più giudiziosa e i pochi cantieri che combinano lo stile classico ad una costruzione in fibra di vetro non sono innumerevoli.

Il mio sguardo è stato rivolto anche verso un Nicholson 35 o ad un Contest 38.

Sono stato dunque colpito al cuore da Météore2 e ne sono adesso il terzo proprietario. Joel, l’acquirente precedente, lo aveva comprato per un viaggio intorno al mondo con la moglie, ma, dopo uno spavento in mare, il progetto era stato abbandonato.

Dove siamo?

Solo per voi

Solo per voi, una crociera da sogno nel Mediterraneo a bordo del Météore2, tra amici in famiglia, prenotate oggi stesso il vostro soggiorno esclusivo.

 

Load More
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.